Aldo BARTOLETTI

Aldo BARTOLETTI

Esami diagnostici e visite mediche: le disposizioni della Ausl

Tra le misure adottate per il contenimento della diffusione del CoViD-19, l’Azienda Usl Toscana Sud Est comunica che sono sospese tutte le visite e tutti gli esami diagnostici, tranne gli urgenti. I cittadini dovranno passare attraverso il proprio medico di famiglia che valuterà ogni caso, avendo la possibilità di prescrivere visite ed esami codificati con “U” (urgente) o “B” (breve).
Questo si è reso necessario per ridurre al minimo l’accesso alle strutture ospedaliere per l’attività programmata sia istituzionale che in libera professione. La libera professione al momento è tutta sospesa. Sempre al momento sono stati chiusi i punti prelievi di Talamone, Montiano e Porto Ercole. Restano invece inalterate le modalità di prelievo del sangue all’Isola del Giglio (previa prescrizione del medico sempre con le classi di priorità di cui sopra). Quindi è sospeso l’accesso diretto. NON entra più nessuno se non ha la prenotazione dell’esame e la prenotazione avviene nelle modalità di cui sopra. I referti saranno inviati per posta oppure nel fascicolo sanitario elettronico.
Per le visite e gli esami diagnostici (radiologia, etc) la prenotazione resta attraverso il CUP TELEFONICO.
Ripetiamo comunque che i cittadini per visite ed esami devono sempre rivolgersi al proprio medico di famiglia.
Al momento sono sospese e rinviate tutte le prestazioni ambulatoriali non urgenti. E’ sospesa l’attività dell’odontoiatria che resta aperta solo per le urgenze. Restano invariate le disposizioni sulle prestazioni riferite ai percorsi oncologici, gli screening (che sono già tutti programmati), il percorso nascita (esami del sangue). Sono sospesi i corsi di preparazione al parto.
L’attività di anagrafe assistiti viene gestita via mail. L’attivazione delle tessere sarà fatta solo nelle farmacie abilitate.

ANCI Toscana contenimento Coronavirus: le regole da seguire

Pubblichiamo di seguito una completa prospetto, messa a punto da Anci Toscana, contente le misure urgenti disposte su tutto il territorio nazionale al fine di arginare la diffusione del Coronavirus.

prospetto

+++ AVVISO AI RESIDENTI DI GIGLIO E GIANNUTRI +++

Si prega di attenersi scrupolosamente alle disposizioni contenute nel DPCM 9.3.2020 e tutti gli atti che ne discendono dai richiami. Evitare ogni spostamento in entrata e in uscita dal Comune di Isola del Giglio, nonché all’interno del territorio comunale, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero spostamenti per motivi di salute. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Il trasferimento in altro comune, da effettuarsi limitatamente per i soli motivi di cui sopra, se non potrà essere evitato a causa delle condizioni di urgenza, sarà consentito mediante sottoscrizione dell’autocertificazione che attesta le ragioni dello spostamento.

Si prega di attenersi scrupolosamente alle indicazioni istituzionali fornite nei siti di riferimento.

EMERGENZA CORONAVIRUS misure di prevenzioni per Giglio e Giannutri

Se hai scelto di soggiornare sulle nostre isole, ti invito ad osservare le misure igienico-sanitarie e le restrizioni previste dal DPCM 8.3.2020 e dall’Ordinanza 9-bis del Presidente Giunta Regionale, qui allegate, per una corretta prevenzione nei tuoi riguardi e nei riguardi di chi si trova già sull’isola. Se hai scelto di soggiornare sulle nostre isole e provieni dalle zone a rischio epidemiologico, come identificate dall’art.1 del DPCM 8.3.2020 (Lombardia, Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia) o a quelle che dovessero essere individuate con successivi provvedimenti di livello nazionale, allo scopo di prevenire e contenere il diffondersi del COVID-19 (Coronavirus), è preferibile non trasferirsi sulle due isole se non si è residenti. In ogni caso è fatto obbligo, nei casi sopra, di procedere all’isolamento fiduciario volontario dal giorno dell’ultima esposizione per un periodo non inferiore a 14 giorni. Se hai sviluppato una sintomatologia, da infezione respiratoria e/o febbre (maggiore di 37,5° C.), ti invitiamo a non intraprendere il trasferimento sulle due isole ma di rientrare, nei limiti del possibile, al tuo domicilio, di ridurre i contatti sociali e di interpellare telefonicamente il tuo medico di fiducia. Comprenderai sicuramente che il tuo atteggiamento responsabile aiuterà noi ad accoglierti senza riserve ed a farti trascorrere un gradevole e tranquillo soggiorno sulle nostre isole.

                                                                                                                                                         IL SINDACO
                                                                                                                                                        Sergio Ortelli

Coronavirus info e documenti

Accedendo al seguente link uslsudest.toscana.it/comunicati-stampa potrete trovare le notizie utili e i numeri di riferimento per tutte le informazioni.

Si ricordano in particolare le 10 semplici regole di comportamento del Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità per proteggersi dal coronavirus:
1- Lavarsi spesso le mani
2- Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
3- Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
4- Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce
5- Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
6- Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
7- Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o si assistono persone malate
8- I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
9- Contattare il Numero Verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni (per le zone di Siena, Grosseto e Arezzo l’AUSL Toscana sud est ha attivato il numero unico aziendale 800 57 95 79)
10- Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus

Comunicato alla popolazione del 02.12.2021

Comunicato alla popolazione del 27.06.2021

Comunicato alla popolazione del 21.06.2021

Comunicato alla popolazione del 30.05.2021

Comunicato alla popolazione del 22.05.2021

Comunicato alla popolazione del 05.05.2021

Comunicato alla popolazione del 10.04.2021

Comunicato alla popolazione del 28.03.2021

Comunicato alla popolazione del 11.03.2021

Comunicato alla popolazione del 16.02.2021

Comunicato alla popolazione del 11.02.2021

Comunicato alla popolazione del 08.02.2021

Comunicato alla popolazione del 29.01.2021

Comunicato alla popolazione del 27.01.2021

Comunicato alla popolazione del 24.01.2021

Comunicato alla popolazione del 22.01.2021

Comunicato alla popolazione del 20.01.2021

Comunicato alla popolazione del 19.01.2021

Comunicato alla popolazione del 18.01.2021

Comunicato alla popolazione del 15.01.2021

Comunicato alla popolazione del 12.01.2021

Comunicato alla popolazione del 08.01.2021

Comunicato alla popolazione del 02.01.2021

Comunicato alla popolazione del 23.12.2020

Comunicato alla popolazione del 03.12.2020

Comunicato alla popolazione del 25.11.2020

Comunicato alla popolazione del 23.11.2020

Comunicato alla popolazione del 21.11.2020

Comunicato alla popolazione del 19.11.2020

Comunicato alla popolazione del 17.11.2020

Comunicato alla popolazione del 16.11.2020

Comunicato alla popolazione del 15.11.2020

Comunicato alla popolazione del 13.11.2020

Comunicato alla popoalzione del 12.11.2020

Comunicato alla popoalzione del 10.11.2020

Comunicato alla popolazione del 08.11.2020

Comunicato alla popolazione del 05.11.2020

Comunicato alla popolazione del 04.11.2020

Comunicato alla popolazione del 03.11.2020

Comunicato alla popolazione del 01.11.2020

Comunicato alla popolazione del 30.10.2020

Comunicato alla popolazione del 29.10.2020

Comunicato alla popolazione del 28.10.2020 aggiornamento

Comunicato alla popolazione del 28.10.2020

Comunicato alla popolazione del 23.10.2020

Comunicato alla popolazione del 22.10.2020

Comunicato alla popolazione del 21.10.2020

Comunicato alla popolazione del 20.10.2020

Comunicato alla popolazione del 14.10.2020

Comunicato alla popolazione del 13.10.2020

Comunicato alla popolazione del 04.10.2020

Comunicato alla popolazione del 15.09.2020

Comunicato alla popolazione del 27.08.2020

Comunicato alla popolazione del 23.08.2020

Comunicato alla popolazione del 16.05.2020

Comunicato alla popolazione del 08.05.2020

Comunicato alla popolazione del 06.05.2020

Comunicato alla popolazione del 03.05.2020

Comunicato alla popolazione del 01.05.2020

Comunicato alla popolazione del 30.04.2020

Comunicato alla popolazione del 29.04.2020

Comunicato alla popolazione del 28.04.2020

Comunicato alla popolazione del 25.04.2020

Comunicato alla popolazione del 24.04.2020

Comunicato alla popoalzione del 23.04.2020

Comunicato alla popolazione del 22.04.2020

Comunicato alla popolazione del 17.04.2020

Comunicato alla popolazione del 16.04.2020

Comunicato alla popolazione del 15.04.2020

Comunicato alla popolazione del 14.04.2020

Comunicato alla popolazione del 12.04.2020

Comunicato alla popolazione del 11.04.2020

Comunicato alla popolazione del 10.04.2020

Comunicato alla popolazione del 09.04.2020

Comunicato alla popolazione del 08.04.2020

Comunicato alla popolazione del 07.04.2020

Comunicato alla popolazione del 06.04.2020

Comunicato alla popolazione del 05.04.2020

Comunicato alla popolazione del 04.04.2020

Comuncato alla popolazione del 03.04.2020

Comunicato alla popolazione del 02.04.2020

Comunicato alla popolazione del 01.04.2020

Comunicato alla popolazione del 31.03.2020

Comunicato alla popolazione del 30.03.2020

Comunicato alla popolazione del 29.03.2020

Comunicato alla popolazione del 28.03.2020

Comunicato alla popolazione del 27.03.2020

Comunicato alla popolazione del 26.03.2020

Comunicato alla popolazione del 25.03.2020

Comunicato alla popolazione del 24.03.2020

Comunicato alla popolazione del 23.03.2020

Comunicato alla popolazione del 22.03.2020 aggiornamento

Comunicato alla popolazione del 22.03.2020

Comunicato alla popolazione del 21.03.2020

Comunicato alla popolazione del 20.03.2020

Comunicato alla popolazione del 19.03.2020

Comunicato alla popolazione del 18.03.2020

Comunicato alla popolazione del 17.03.2020

Comunicato alla popolazione del 16.03.2020

Comunicato alla popolazione dei 15.03.2020

Comunicato alla popolazione del 14.03.2020

Comunicato alla popolazione del 13.03.2020

Ordinanza proroga chiusura Scuola Primaria

Bussola nell'Emergenza Codiv-19

Regione Toscana Ordinanze


 

Alle urne il 26 maggio dalle 07:00 alle 23:00

Sulla tessera elettorale è indicato il numero della sezione in cui ogni elettore deve votare e il luogo dove si trova la sezione.
Questo l'elenco delle sezioni elettorali del Comune:
Sezione n. 1 - Giglio Castello - Via Circonvallazione 18 (Edificio Scolastico)
Sezione n. 2 - Giglio Porto - Via Provinciale, 31 (Edificio Scolastico)
Sezione n. 3 - Giglio Campese - Via di Mezzo Franco, 17 (Edificio Delegazione Comunale)

Apertura Uffici Comunali per il Rilascio delle Tessere Elettorali

Elezioni 2019

Orari di apertura degli uffici comunali per gli adempimenti relativi alla presentazione delle candidature per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia e per le elezioni comunali.

Orari Ufficio Elettorale

 

Tornata elettorale del 26 maggio 2019. Modalità e termini presentazione candidature.

In data 26 maggio 2019 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del parlamento europeo e per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale.
Si ritiene pertanto utile fornire le informazioni principali relative alla presentazione delle candidature per l'elezione diretta del Sindaco e il rinnovo del Consiglio Comunale.
Si specifica che la fonte di provenienza delle informazioni è il Ministero dell'Interno.
CANDIDATURA ALLA CARICA DI SINDACO E LISTA DEI CANDIDATI CONSIGLIERI
I candidati consiglieri compresi nella lista devono essere contraddistinti con un numero d'ordine progressivo. Con la lista deve essere presentato anche il nome e cognome del candidato Sindaco e il programma amministrativo.
Ogni candidatura alla carica di Sindaco (comuni fino a 15.000 abitanti) è collegato ad una lista di candidati Consiglieri. Il numero dei candidati non deve essere superiore al numero dei consiglieri da eleggere e non inferiore a 3/4.
Nel caso del comune di Isola del Giglio il numerto dei candidati è il seguente: minimo 7 e massimo 10, dato atto che, ai sensi dell'art. 16, comma 17 del D. L. 138/2011, convertito in legge 148/2011 "nei comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti, il Consiglio Comunale è composto, oltre che dal Sindaco, da dieci Consiglieri e il numero degli assessori è stabilito in due".
La dichiarazione di presentazione delle liste deve essere sottoscritta da minimo 30 e massimo 60 elettori.
I candidati non possono sottoscrivere la lista in cui sono candidati e nessun elettore può sottoscrivere più di una lista.
All'atto della presentazione, il candidato Sindaco deve dichiarare di non aver accettato la candidatura in altro comune.
La firma degli elettori dve esere apposta su appositi moduli riportanti il contrassegno della lista, il nome, cognome, luogo e data di nascita di ciascuno dei candidati e di ognuno dei sottoscrittori.
In ogni caso, la firma dei sottoscrittori deve essere autenticata da uno dei soggetti appositamente indicati nell'art. 14 della legge 53/90.
Nei comuni fino a 15.000 abitanti, l'indicazione dei delegati di listaa non è essenziale, tuttavia, la mancata indicazione, comporterà l'impossibilità di presenziare al sorteggio delle liste e di nominare rappresentanti di lista.
PROGRAMMA AMMINISTRATIVO
Il programma amministrativo deve essere presentato congiuntamente alla lista dei candidati e deve essere pubblicato all'Albo Pretorio.
Non è prevista la presentazione di preventivi di spesa e non sono previsti limiti di spesa a sostegno delle candidature.
CERTIFICATI ELETTORALI
Si specifica che, per quanto attiene la presentazione delle liste e l'accettazione delle candidature, è necessario presentare i certificati di iscrizione nelle liste elettorali, posto che in materia elettorale, non si applicano le disposizioni di semplificazione (autocertificazione e dichiarazioni sostitutive).
I suddetti certificati possono essere anche collettivi e devono essere rilasciati entro 24 ore dalla richiesta.
DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE DELLA CANDIDATURA
Insieme alla lista deve essere presentata la dichiarazione di accettazione della candidatura, sia del candidato Sindaco che dei candidati Consiglieri. Tale dichiarazione deve contenere anche la dichiarazione sostitutiva nella quale si attesta che il candidato non si trova in alcuna delle cause di incandidabilità previste dalla legge. Le candidature devono essere inoltre corredate dei certificati nei quali si attesta la loro iscrizione nelle liste elettorali di qualsiasi comune della Repubblica.
CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA
I cittadini dell'unione europea che intendono candidarsi alla carica di consigliere comunale (non possono candidarsi a sindaco e non possono ricoprire la carica di Vice Sindaco), devono produrre, in aggiunta alla documentazione precedente: a) una dichiarazione con l'indicazione della cittadinanza, dell'attuale residenza e l'ìindirizzo dello Stato di origine; b) un attestato, non anteriore a tre mesi, rilasciato dall'autorità del Paese di origine, dal quale risulti che non sono decaduti dal diritto di eleggibilità.
CONTRASSEGNI DI LISTA
E' vietato depositare contrassegni che riproducono:
a) immagini o soggettidi natura religiosa;
b) simboli del Comune;
c) denominazioni e simboli di società, anche calcistiche e sportive, senza autorizzazione.
Sono inoltre vietati contrassegni che fanno riferimento a ideologie di stampo fascista o nazista.
TERMINE INIZIALE E FINALE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
La presentazione delle candidature alla carica di Sindaco e delle liste dei candidatin consiglieri deve essere effettuata dale ore 8,00 del 30° giorno alle 12,00 del 29° giorno antecedenti la data delle elezioni quindi, dalle ore 8,00 del 26 aprile alle ore 12,00 del 27 aprile.
Le liste vanno presentate al Segretario Comunale o chi lo sostituisce, che provvederà a rilasciare, per ogni lista presentata, apposita ricevuta indicante il giorno, l'ora precisa di presentazione e l'elenco di tutti gli atti depositati.
Lo stesso segretario o chi lo sostituisce, non può rifiutarsi di ricevere le liste, gli allegati e i contrassegni di lista, anche se li ritenga irregolari o se siano presentati tardivamente, purchè indichi, sia nella ricevuta sia negli atti, l'ora della ricezione.
Ogni lista, entro lo stesso giorno in cui è presentata, deve essere rimessa alla Commissione elettorale circondariale competente, cui spettano tutti i controlli.
Si segnala infine che non trova applicazione l'art. 1, comma 14, della legge 9 gennaio 2019 n. 3 che prevede la pubblicazione del curriculum vitae e del certificato penale del candidato sul sito internet del Comune, in quanto inferiore ai 15.000 abitanti.

Pagina 12 di 12

Scenari dell'Isola del Giglio

SOCIAL HUB

Vai all'inizio della pagina